Dopo molte rievocazioni, la Compagnia della Morte, grazie ad alcuni membri del suo organico, si è cimentata nel campo della cucina antica: ecco dunque nascere allestimenti per cene e per banchetti medievali, utilizzando ricette storiche, che prevedevano il consumo in particolare di zuppe, uova, pane e carni rosse e nere.
In realtà, gli ingredienti utilizzati erano molto simili a quelli della cucina italiana attuale, se non per la mancanza della patata (introdotta in Europa nel 1800) e del pomodoro e della melanzana, considerate piante “del maligno”.

Banchetto-Medievale

L’alimentazione variava molto a seconda del ceto sociale di appartenenza: anche per questo l’associazione offre diversi tipi di banchetto.
Il popolo faceva gran uso di cereali, legumi e granaglie, mentre i nobili consumavano pasti pesanti ed elaborati; spesso era complesso essere in possesso di sale, per cui i cibi medievali sono talvolta molto speziati e aromatici.
Da bere si propongono vini e birre artigianali: in Italia prevaleva l’utilizzo di vini, spesso speziati, come l’Ippocrasso.

Offriamo anche servizio di consulenza e ricettario, per ogni informazione contattateci: Contatti

Ogni anno organizziamo durante la manifestazione medievale > CaseiMedievale un banchetto dove oltre 80 conviviali possono assaggiare i sapori del passato